sabato 30 giugno 2012

Truccata dalla Makeup Artist....

Ragazze!! makeup Dior fatto!
A parte la scarsa simpatia della makeup artist e il fatto che volesse convincere ad acquistare i prodotti viso Dior (siero e crema idratante), ho passato un'oretta piacevole....e visto che avevo appena avuto vari imprevisti casalinghi ci voleva proprio!!!
Il risultato è questo:


che ne pensate? trucco giorno, leggero..niente di sconvolgente però carino..
principalmente mi piace la base, mi ha schiarita ed illuminata...
ecco i prodotti che ha utilizzato:
Skinflash Primer, pochi tocchi su zona T e guance, stese poi con l'apposito pennello contenuto nella confezione stessa.
Fondotinta liquido Dior Skin nude..bell'effetto luminoso e coprenza naturale, applicato con un pennello piatto e largo.
Skinflash correttore liquido illuminante n.2,applicato dopo il fondotinta, sugli zigomi e nella zona delle occhiaie e steso poi con una spugnetta in lattice.

Skinflash Primer e Correttore Illuminante



Il make up è proseguito con l'applicazione del Diorblush, composto da due blush, uno mat ed uno irridescente, che lei ha applicato entrambe, passando il pennello sulle due tinte.
Per il make up occhi ha tracciato il contorno con la Crayon Eyeliner, matita dal tratto intenso e molto morbida, n. 594 "Brun Intense", sfumandola verso l'esterno.
Su tutta la palpebra mobile è stato steso il colore centrale della palette 5 colori Lift n.532 "Lifting Ivory"
che svolge un'azione liftante, quasi come un primer occhi. Ha cpoi steso, sul primo prodotto, una tinta più beige, quella in alto a sinistra, e poi ha seguito il tratto fatto precedentemente con la matita, con l'ombretto più scuro.
Truccho occhi completato con la stesura del mascara, il "New Look" nella tonalità n.694, marrone scuro.
Rispetto al Diorshow, che io trovo pastoso e non di facile stesura, questo mi è piaciuto di più..e soprattutto mi è piaciuto, per il giorno, l'effetto del mascara marrone, mai provato fin'ora...e così....l'ho acquistato...per la modica cifra di 30.50 euro

Dato le tinte soft utilizzate per gli occhi, ha steso sulle labbra un bel rosa acceso, il  Rossetto "Dior Addict Extreme" n.536 Lucky, quello indossato da Kate Moss nella camapgna pubblicitaria...
che dire? il colore mi è piaciuto molto, è di facile stesura, effetto lucido e lunga durata (per intendersi, sono le 18, mi ha truccato alle 12 e ce l'ho ancora). Il colore rimane sulle labbra anche se, dopo un pochino perde di intensità e andrebbe comunque ripassato.

Insomma...questa volta più che mai sono curiosa di sapere il vostro parere....
diciamo che la qualità dei prodotti si vede e si sente sulla pelle...ma forse io mi aspettavo qualcosa in più....
un bacione..

venerdì 29 giugno 2012

Dior estate 2012 e Le piccole sorprese inaspettate..


Ciao a tutte!!!
sapete cosa mi è accaduto una settimana fa?? sono entrata in profumeria “La Gardenia” e una commessa mi dice “Ciao Karina, visto che adori il make up, ti va di venire a farti truccare da un MakeUp Artist di Dior”??????
Secondo voi cosa ho risposto???? certo che si…..
queste sono una di quelle cose che ti risollevano la giornata!!!
..e così domani alle ore 11 io sarò nel punto vendita del “La Gardenia” della mia città, seduta su una poltroncina, intenta a farmi truccare da mani esperte…..
Non vedo l’ora!!!

Nel frattempo ho sbirciato la nuova collezione Croisette, proposta da Dior per l'estate 2012.
La collezione, per quanto riguarda la base, è composta da due ciprie, una mat e una illuminante, pensate per esaltare l'abbronzatura naturale della pelle; entrambe vengono vendute con un piccolo pennello kabuki, che ne facilita la  stesura. Il fondotinta proposto è il Diorskine Nude, fondo idratante per effetto naturale, leggero, adatto al caldo estivo. Protezione solare 10.

La palette di ombretti di questa collezione propone un insieme di 5 colori in due nuance, la "Swimming Pool" gioca sulle tinte pastello dei colori dell'acqua e la "Aurora", che propone tutte le sfumature dei colori della sabbia d'estate. Il Packaging è quello classico, ma le cialde sono impreziosite da motivi plissè che ricordano gli abiti in seta Haute Couture di Dior, ma nello stesso tempo anche i raggi del sole.


La novità di questa collezione è l'Eye Gloss, ombretto in gel a longa durata, waterprof, dal risultato effetto bagnato e cangiante. Proposto in quattro nuance, questo prodotto mi incuriosisce molto, e lo trovo perfetto anche per il trucco da spiaggia.

Il trucco occhi si completa con l'Eye Liner Waterprof e due mascara, uno resistente all'acqua, a prova di bagno in mare, e l'altro, il DiorShow Maximizer, che unisce in un solo prodotto gli effetti di un trattamento amplificante a quello di un mascara. Anche questo da provare.


A metà tra il makeup ed il trattamento anche il Lip Balm Dior addict. Per le labbra anche il Lipstick, proposto in 44 tinte, dall'effetto idratante, volumizzante e brillante, ed il gloss Dior Addict.  Io adoro il packaging delDior Addict...mi piace molto, glamour ed essenziale nello stesso tempo.


Per finire Dior propone due nuovi colori da aggiungere ai suoi Dior Vernis; Il color Saint Tropez n.401 turchese acqua, e il Bikini, n.231 color aragosta.

In generale la collezione mi piace, fresca, colori solari che enfatizzano l'abbronzatura e pensati anche per essere sfoggiati in spiaggia.

beh..spero che abbiate trovato questa introduzione nella nuova collezione Dior interessante.......
domani poi, vi farò sapere se il makeup artist Dior avrà utilizzato alcuni di questi prodotti.

Un bacio a tutte!
    

giovedì 21 giugno 2012

Make Up blu elettrico, perchè no????

A volte che convinciamo che un determinato colore ci stia male e lo teniamo lontane da noi a tutti i costi...
poi, un bel giorno, per una strana congiunzione astrale decidiamo di provarlo...dicendo a noi stesse "vabbè, alla peggio mi strucco"....
questo è quello che è successo a me con il BLU ELETTRICO; ho sempre pensato che questo colore non fosse proprio adatto a me..poi sabato sera avevo voglia di osare, voglia di vedermi diversa....e così ho realizzato un make up occhi che gioca proprio su queste tinte....
Il risultato mi ha davvero stupita....
voi che ne pensate???

Se il risultato vi piace ecco a voi il Tutorial.....


video


Come al solito vi faccio anche vedere l'Outfit che ho abbinato a questo Make Up

In questa foto non mi piaccio per niente...ma che ci volete fare????promettetemi che guarderete solo l'abbigliamento e sarete clementi con "la modella"!!!! :-)

Un bacione a tutte e ricordate...osate osate osate con il Make Up...tanto niente è indelebile!!!

martedì 19 giugno 2012

Prodotti corpo per l'estate

Oggi voglio parlarvi di alcuni prodotti corpo che ho provato in questo periodo e che possono diventare validi alleati proprio in questa stagione, in cui la nostra pelle è disidratata dal sole, ma anche più scoperta e visibile, e quindi deve essere in forma smagliante .

Il primo prodotto è il “Lait Corporel Anti – Dessechant” di Biotehrm.

Viene definito “latte”, e ciò descrive bene la consistenza di questo idratante; è veramente molto fluido, e l’erogatore a pressione a volte causa sprechi di prodotto.
La profumazione agrumata è davvero gradevole, fresca e delicata…adatta per l’estate.
L’idratazione è profonda, e vi parla una con la pelle molto molto secca, ma la consistenza leggera fa sì che la pelle non risulti unta, ed il prodotto vienga assimilato all’istante. Per questo può essere utilizzato anche da pelli meno aride rispetto alla mia.

Il prodotto si presenta in due tipi di formati, quello da 200 ml, con un costo di circa 27 euro, e quello da 400 ml, il cui prezzo si aggira intorno alle 35 (quest’ultimo indubbiamente più conveniente).

ed ora veniamo alla composizione di questo Latte anti secchezza
  


 AQUA       solvente

  GLYCERIN       denaturante / umettante / solvente

  OLEA EUROPAEA      emolliente / solvente / vegetale
  
DIMETHICONE       antischiuma / emolliente
  PROPYLENE GLYCOL      umettante / solvente
  
TRIETHANOLAMINE      regolatore di pH

LIMONENE      Allergene del profumo
  
ISOPROPYL PALMITATE       antistatico / legante / emolliente / solvente
  
STEARIC ACID       emulsionante / stabilizzante emulsioni

  PARAFFINUM LIQUIDUM      antistatico / emolliente / solvente
  
CETYL ALCOHOL       emolliente / emulsionante / opacizzante / viscosizzante
  
PHENOXYETHANOL      conservante
  
PARAFFIN      emolliente / viscosizzante
  
SODIUM LAUROYL WHEAT AMINO ACIDS       antistatico

PPG-75-PEG-300 HEXYLENE GLYCOL      viscosizzante
  
     CARBOMER       stabilizzante emulsioni / viscosizzante
     METHYLPARABEN      conservante
     CITRUS GRANDIS       vegetale
     XANTHAN GUM      legante / stabilizzante emulsioni / viscosizzante
     FRUCTOSE       umettante
    GLUCOSE       umettante
    TOCOPHEROL      antiossidante
     CITRAL       additivo
     LINALOOL      Allergene del profumo
     UREA      antistatico / umettante
    DEXTRIN       assorbente / legante / viscosizzante
    SUCROSE       umettante
    GLUTAMIC ACID       antistatico / umettante
    ASPARTIC ACID       antistatico
    ALANINE       antistatico

LEGENDA:
Vai che vai bene
         Accettabile
         ci potrebbero essere dei problemi ma, tutto sommato si può chiudere un occhio soprattutto se il componente è alla fine degli ingredienti
    qualche problema, se ne sconsiglia l'uso a meno che sia il solo componente in rosso o che sia presente in misura minore (cioè elencato alla fine della lista INCI)
    inaccettabile
Tenendo conto dell’INCI (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients), questo prodotto non è totalmente da bocciare, però si, forse per 35 euro si potrebbe pretendere una composizione migliore.

Perché acquistarlo per l’estate?
Profumazione fresca, idratante e veloce assorbimento.


L’altro idratante corpo di cui voglio parlarvi è Il Balsamo Corpo Sollievo Intenso della Neutrogena.

Questo, rispetto quello della Biotherm, somiglia più ad un “idratante classico” in crema.
Il nome, in questo caso, non descrive bene la consistenza del prodotto; io, da un balsamo, mi aspettavo una texture più liquida, invece mi sono trovata davanti una crema abbastanza compatta, ma comunque di facile stesura.
La profumazione è quasi inesistente (cosa che per me non è affatto un difetto, ma è una questione di gusti).
Questa crema mi ha soddisfatta molto per la sua capacità idratante, superiore a quella dell’altro prodotto; ma credo che sia adatta principalmente a chi, come me, ha la pelle arida; temo che, pelli meno secche possano far fatica ad assorbirla.

Il costo si aggira intorno alle 10 euro nella grande distribuzione. Ricordo che la Neutrogena potete trovarla anche nelle Parafarmacie.

Per quanto riguarda l’inci, la situazione è forse peggiore del precedente, visto che un componente a doppio semaforo rosso è il secondo nella lista, quindi il secondo in percentuale presente nel prodotto  
  

  
GLYCERIN       denaturante / umettante / solvente
  DIMETHICONE       antischiuma / emolliente
  ISOCETYL STEAROYL STEARATE       emolliente / viscosizzante
  PARAFFINUM LIQUIDUM      antistatico / emolliente / solvente
  OLEIC/LINOLEIC TRIGLYCERIDE      emolliente
  SQUALANE       emolliente
  CETYL ALCOHOL       emolliente / emulsionante / opacizzante / viscosizzante
  BUTYROSPERMUM PARKII       Vegetale/emolliente
  PEG-100 STEARATE      tensioattivo
  GLYCERYL STEARATE       emolliente / emulsionante
  PANTHENOL      antistatico
  BISABOLOL       additivo
  ALLANTOIN       pulizia orale
  CERA MICROCRISTALLINA       legante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante
  CYCLOPENTASILOXANE      Silicone volatile
  PARAFFIN      emolliente / viscosizzante
  SODIUM POLYACRYLATE       viscosizzante
  TOCOPHERYL ACETATE      antiossidante
  PHENOXYETHANOL      conservante
  METHYLPARABEN      conservante
  PROPYLPARABEN      conservante

Perché acquistarlo?
Idratazione profonda, adatto come doposole per le pelli secche, disidratate dall’esposizione al sole.


Dopo averla idratata, perché non vestire la nostra pelle di bagliori dorati?
Io utilizzo la Crema Illuminante Erbolario.

La crema si presenta in barattolo da 200 ml, formato da me preferito rispetto al flacone o dispenser.
Su di me non è abbastanza idratante, quindi la applico dopo aver steso l’idratante per pelli aride. Sul sito del marchio consigliano di utilizzare il prodotto come doposole, ma, a mio avviso, credo sia eccessivo applicarla su tutto il corpo perché, con le luci artificiali, le micro particelle dorate in essa contenute sono abbastanza visibili; consiglio dunque di applicarla, dopo l’idratante, solo nelle zone che i vostri abiti lasciano visibili (es. gambe, decolletè, braccia, schiena).
Lo trovo un prodotto molto adatto anche da regalare alla mamma o ad un'amica..

Perché lo consiglio per l’estate?
La nostra pelle appare baciata dal sole anche di notte

Link utili:



http://www.biodizionario.it/

Spero che il post possa essere stato di vostro interesse e ricordate...
per una pelle bella e sana tutto l'anno, in estate non esponetevi ai raggi senza protezione solare!

Buona estate a tutti!