giovedì 10 agosto 2017

Colorista Spray L'oral Paris. le mie impressioni

Ciao a tutte!scusate la lunga assenza..ci sono state un po di novità ultimamente.. di cui vi parlerò a breve..
Oggi invece vi racconto la mia esperienza con
colorista spray 1 day color di L'oreal Paris.
Acquistato da aqua e sapone al prezzo di 9.90 euro.
Questo prodotto mi incuriosiva..essendo io una fan dei crazy color ma meno amante di soluzioni drastiche che danneggiano il capello (decolorazioni pesanti etc) dovevo provarlo!!
Ho scelto la nuance TURQUOISE HAIR tra le sei proposte da l'oreal  

 

Le altre:
Hotpink 
Pink
Mint
Lavander
Grey
Pastel blue


Che cos'è:

COLORISTA SPRAY L'OREAL è uno spray, simile ad una lacca, che colora i capelli ad ogni sua erogazione. 
Il risultato dura un giorno e il colore si rimuove con uno shampoo.

Come si usa:

COLORISTA SPRAY L'OREAL si applica su i capelli asciutti, come fosse una lacca, vaporizzando dove si vuole ottenere il colore.  mantenere l'erogatore a una distanza di 15 cm dai capelli; avvicinarlo per i capelli più scuri o per ottenere un effetto più intenso. Si può colorare l'intera chioma (se avete capelli medio/lunghi utilizzerete l'intera bomboletta) o scegliere solo alcune ciocche, oppure solo le punte. Insistendo più su alcune ciocche e meno su altre si può ottenere un effetto sfumato. Dopo aver lasciato asciugare per alcuni minuti pettinare le ciocche con un pettine (sappiate che si sporcherà, utilizzate un pettine che potrete lavare).

Come scegliere il colore più adatto:

Al di la del gusto personale, per scegliere la colorazione del COLORISTA SPRAY L'OREAL, si deve tener conto del colore dei capelli, per ottenere un risultato visibile e intenso.
Le bionde potranno scegliere tra l'intera gamma proposta.
Il color Lavander è un lilla chiaro, dedicato alle biondo platino e biondo chiaro.
Il Grey  più che un colore è un illuminante..composto da glitter e visibile solo alla luce, oppure da utilizzare sopra ad altri colori.
Il Green mint è un verde pastello, visibile su i capelli biondo e casta chiaro.
Pink e Pastel blue sono entrambi pastello, ma visibili anche su i capelli castani o rossi, se applicati in modo intenso; hanno all'interno dei glitter, per  un effetto super scintillante!
Turquoise e hot pink sono i colori più strong e visibili anche sui i capelli neri. Non hanno glitter al loro interno. Potrebbero aver bisogno di due shampoo per essere eliminati, a differenza delle altre tonalità.

La mia esperienza:

Per i motivi elencati sopra avrei potuto scegliere solo due delle tonalità proposte da L'OREAL PARIS, ed ho scelto il Turquoise.
Ho fatto una prova veloce.
E' semplice da utilizzare. L'erogatore è piccolo e preciso, e permette di indirizzare dove preferiamo. ho deciso di non colorare l'intera chioma, ma di raccogliere i capelli e di spruzzare il colore solo su alcune ciocche.
ecco il risultato.






I capelli risultano un po secchi, come dopo aver utilizzato una lacca, per questo sconsiglio l'applicazione su tutta la chioma, a meno che abbiate capelli molto corti.
Non ho utilizzato guanti nell'applicazione, le mani si smacchiano senza problemi, cosi come la pelle (altrimenti potrete ricorrere ad un latte detergente).

I miei consigli:

Quando applicate lo spray indossate una vecchia maglia, che correrà il rischio di macchiarsi (comunque non temete,  le macchie verranno via con un lavaggio).
Dopo aver applicato il colore evitate di toccarvi troppo i capelli perché rischiate di macchiarvi le mani.
Per scongiurare l'effetto lacca prima di applicare il colore lavate i capelli e applicate qualche goccia di lucidante per capelli, procedete con l'asciugatura e spazzolate.
Visto che il prodotto macchia anche dopo un po di tempo dall'applicazione consiglierei di evitare abiti bianchi (soprattutto se avete scelto le tinte più forti) e quindi di raccogliere i capelli, se si hanno lunghi.
Molto bello se applicato sulle trecce.

fonte: blog.cliomakeup.com
  
Conclusioni:

E' il prodotto giusto per togliersi lo sfizio, per colorare i vostri capelli per una serata speciale, o per fare una prova prima di passare a metodi più duraturi.
In questa ottica lo consiglio, ma non aspettatevi niente di più.

Voi? avete già provato questi spray colorati? 
Vi incuriosiscono?
Se vi piace l'idea di aver i capelli colorati per una sera buttatevi..mal che vada...vi laverete subito i capelli..e nessuno saprà nulla!!!

Baci,
Al prossimo post.

martedì 27 giugno 2017

My review: CREAM CRUSH LASTING COLOUR EYESHADOW KIKO

Ciao a tutte!!!
Come state?
Vi è mai capitato di aver acquistato un prodotto makeup, non esserne rimaste soddisfatte e quindi esservene dimenticate…e poi  di averlo ripreso in mano dopo mesi come fosse stata la prima volta che lo utilizzavate?? A me è capitato con l’ombretto in crema CREAM CRUSH LASTING COLOUR EYESHADOW di KIKO n.11 “Rosa chiaro perlato”


DESCRIZIONE DELL’AZIENDA:
Ombretto in crema a lunga tenuta altamente sfumabile. Texture setosa e soffice, ha un rilascio di colore intenso ed immediato (…)

A primo impatto mi era sembrato poco coprente, poco duraturo e di difficile applicazione, ecco  perché me ne sono dimenticata
Utilizzato da solo il colore non è molto coprente, dona più un riflesso che non un colore pieno, e tende ad andare nelle pieghe dell’occhio dopo un po.
 Il colore però è carino..un rosa chiaro perlato, che poi di rosa ha poco, in applicazione vira verso l’oro e dona luce e bagliori  interessanti..acquistando nuova vita cambiando il colore applicato come base..così ho deciso di dargli un’altra chance…
Ultimamente lo sto utilizzando con un primer o comunque sopra ad una base (solitamente creata con i LONG LASTING STICK EYESHADOW sempre KIKO); essendo un colore translucido è bello vedere come cambia in base al colore applicato sotto ad esso.
Applicando una base scura, esempio nera, blu, viola, ma anche verde scuro, otterrete un look cangiante e d’effetto..perfetto se avete voglia di un look scuro ma comunque vibrante e luminoso..utilizzando una base chiara, otterrete invece un look più semplice, ma molto luminoso e non banale.
Gli ombretti in crema si prestano per essere utilizzati come basi, ma questo, non avendo un’applicazione omogenea , non mi convince in tal senso. Sono appunto solita utilizzarlo picchiettandolo sopra un altro prodotto, o sull’intera palpebra o nel centro.
Oggi indosso il CREAM CRUSH LASTING COLOUR EYESHADOW di KIKO n.11 “Rosa chiaro perlato” su base nera,  LONG LASTING STICK EYESHADOW n.20



Il colore è carino e versatile, ma  il prodotto non mi convince fino in fondo…
Non è facile applicare il colore in modo omogeneo, e non è nemmeno facile prelevarlo.
Con le dita il prodotto si ossida. Rispetto ad altri prodotti in crema è più secco, meno morbido, per questo è  difficile da prelevare, ed anche da stendere. Posseggo altre due referenze di CREAM CRUSH e  ho riscontrato la stessa difficoltà anche con gli altri, nonostante uno, il n.5, sia comunque più morbido e quindi più facile da prelevare ed applicare. Ora prelevo ed applico il prodotto con un pennello piatto a setole corte sintetiche..ma comunque l’applicazione presenta sempre qualche difficoltà.
Riguardo alla durata non è così a lunga durata come promette la casa produttrice (10 ore) ma a 5-6 con una base long lasting ci arriva con tranquillità.
Data la luminosità del colore sarebbe un prodotto carino anche come illuminante, per creare dei punti luce, ma la scarsa sfumabilità rende questo utilizzo difficile
Insomma…
Non è l’ombretto in crema che preferisco..ma se volete provare un  CREAM CRUSH, la referenza n.11 “Rosa chiaro perlato” può essere interessante, visto che è modulabile e ci potete giocare abbastanza abbinandolo a prodotti diversi. Peccato però che perda la praticità di utilizzo tipica degli ombretti in crema..non è un prodotto “veloce”, da applicare la mattina al volo prima di scappare a lavoro..si deve far attenzione all’applicazione, a volte stratificare il colore e applicare prima un primer.
E voi? Possedete uno di questi ombretti in crema kiko?
Qual è la vostra esperienza?
Un abbraccio,
al prossimo post!!!

  

martedì 23 maggio 2017

PROMOZIONE smalti lasting Color Extreme PUPA

Ciao a tutte!!
Oggi voglio parlarvi della Promo PUPA per gli smalti LASTING COLOR EXTREME.

Cosa sono?
Sono i nuovi smalti Pupa, disponibili in 35 tonalità, colori pieni e brillanti, perfetti per la bella stagione, che, se abbinati all' EXTREME PRIMER  e all' EXTREME TOP COAT garantiscono una durata media di 9 giorni. qui potete visualizzare tutti colori disponibili.



Cosa dice l'azienda:
Lasting Color Extreme è uno smalto dal colore pieno e intenso sviluppato insieme a Extreme Primer e Extreme Top Coat: un sistema innovativo in 3 semplici step 1. Primer 2. Colore 3 .Top Coat che assicura un finish ultra brillante nel tempo e una tenuta estrema (9 giorni durata media*).
La combinazione tra colore e top coat innesca un processo unico che inizia e si alimenta con la luce naturale: sull’unghia si crea così un film resistente che emula la tecnologia uv/led dello smalto semipermanente garantendo una tenuta estrema e un finish brillante nel tempo senza danneggiare le unghie.
L’applicatore “fan brush” - dal formato piatto a ventaglio con 300 setole dal taglio arrotondato - garantisce un’applicazione facile e scorrevole e un rilascio uniforme e controllato del colore.

Visto che ho tolto il semi permanente e con lo smalto è una schiavitù...sempre sbeccato dopo 2 giorni dall'applicazione, questo set mi incuriosiva..ma ancora non avevo avuto tempo di andare in profumeria per scegliere una nuance da provare...  
ho fatto bene ad aspettare.. visto che..la PUPA ha in corso una PROMO (dal 15 maggio fino al 29 maggio)!

se si acquista il kit primer + top coat (al prezzo lancio di  11.90 ) c'è in omaggio uno smalto lasting color extreme (del valore di 7.90).
Interessante no?
Come fare?
é sufficiente cliccare qui, inserire il proprio indirizzo e selezionare il punto vendita in cui si vuole utilizzare il buono, compilare i campi richiesti con i propri dati anagrafici e indirizzo di posta elettronica; dopo pochi minuti il buono vi arriverà all'indirizzo mail da voi indicato, potrete comunque scaricarlo e se preferite stamparlo, cliccando su "scarica il buono regalo"; avrete tempo fino al 5 giugno per utilizzarlo.
Il buono è nominativo e utilizzabile solo nel punto vendita da voi scelto.
Credo proprio che sfrutterò questa promo...e voi?
Avete già utilizzato questi smalti pupa con top e primer? quale colore vi piacerebbe acquistare?
vi terrò aggiornate quando effettuerò l'acquisto!
un bacio a tutte,
al prossimo post!

martedì 16 maggio 2017

Maggio,mese di cerimonie. Consigli per l'outfit giusto!

Maggio,.si sa...è il mese delle cerimonie...
Io questa primavera non sono invitata ad alcun matrimonio ma....ho comunque un avvenimento importante...la comunione della mia dolcissima nipote....è già super emozionata..anche se ancora mancano un paio di settimane.
Per il regalo abbiamo optato per i pattini in linea con accessori annessi (sacca,casco e protezioni per ginocchia e gomiti), in più,siccome a me faceva comunque piacere farle anche un regalino più "classico", le abbiamo preso anche questi orecchini
Spero le piacciano...
E ora veniamo a noi..alla mia piccina ho acquistato un abitino da Ovs che fa il suo dovere alla grande...e a lei è piaciuto un sacco..

E io invece....non ho idea di cosa mettermi...non mi sento a mio agio con me stessa...I kg di tropo accumulati in questi anni si fanno sentire (e vedere) e non mi piaccio con niente...come si fa..????
Comunque, al di là dei miei problemi, vorrei darvi delle dritte e alcuni outfit da cui prendere spunto in caso anche voi siate invitate ad una comunione, cresima o battesimo.
L'indicazione che vi do è scegliere un outfit in cui vi sentite a vostro agio..e che sia adatto alla cerimonia in chiesa...(no a scolli, trasparenze o abiti troppo corti)
Visto la stagione e soprattutto se l'occasione è diurna sarebbe meglio evitare il nero; se proprio non potete fare a meno non sceglietelo in total look.
Ecco qualche proposta.
Fonte Pinterest

questa proposta da indossare con un top, evitate le trasparenze per questo tipo di occasione








Il consiglio in più? Se decidete di acquistare qualcosa per questa occasione scegliete capi che poi rimetterete...è davvero un peccato tenere dei bei vestiti nell'armadio senza utilizzarli.
Io non so cosa sceglierò..forse un outfit simile al penultimo, con gonna blu e camicia floreale..comunque poi vi mostrerò...anzi...è probabile che vi chieda qualche consiglio!!!
Un bacio e al prossimo post!

martedì 2 maggio 2017

My Review: Smokey 2 in 1 khol liner di essence

Ecco qua il mio ultimo acquisto "makeupposo"

Lo Smokey 2 in 1 Khol Liner di essence
dice l'azienda (ecco qui) la descrizione:
multi-styler! il kohl eyeliner unisce due funzioni in un solo prodotto: delicato e di facile applicazione come un kajal, altamente pigmentato e preciso come un eyeliner. la texture nero assoluto è ideale per un look smokey eyes intenso. grazie alla forma conica della punta non è necessario temperarlo.


Costo: circa 3  euro

Una matita super sfumabile che promette la scrivenza e l'intensità di un kajal..e in più low cost..mi ha incuriosita.
Il tratto è di un bel nero intenso e questo prodotto è interessante per gli smokey e in generale per creare sfumature perchè il tratto è morbido e appunto sfumabile.
L'utilizzo come liner mi lascia un po perplessa invece.. perchè quando il prodotto si sarà consumato e la punta sarà sparita dubito che sarà facile utilizzarlo al posto della matita, sia all'interno che all'esterno dell'occhio, se non ricorrendo all'utilizzo di un pennellino.
la durata in più non è delle migliori..all'interno dell'occhio e sulle ciglia inferiori non dura..cola davvero tantissimo. A me l'effetto colato/sfumato nelle ciglia inferiori, un po rock piace anche..non mi da fastidio..ma così è davvero troppo..
Visto il prezzo se vi ispira potete acquistarlo..ma vi consiglio di utilizzarlo principalmente per creare sfumature nella palpebra superiore, oppure di fissarlo con un po di ombretto in polvere.
Voi? avete provato questo prodotto?come vi ci siete trovate? un bacio  

giovedì 27 aprile 2017

MAKE UP:Gli errori comuni, facili da evitare!

Ciao a tutte!!!
Negli ultimi post vi ho mostrato outfit primaverili, haul baby shopping e raccontato il mio programma delle festività pasquali...ma ora...torniamo a parlare di makeup...
Elencandovi alcuni errori comuni che spesso facciamo truccandoci...bastano alcune piccole attenzioni per migliorare il nostro makeup!



1. Truccarsi senza aver idratato la pelle

Prima di applicare primer o fondotinta o qualsiasi altro prodotto la pelle deve essere idratata, con un prodotto scelto in base alla tipologia della nostra pelle.
Il consiglio in più:  Aspettare qualche minuto tra la stesura della crema e l'inizio del makeup. Ad esempio stendete la crema, vestitevi, e poi iniziate il trucco.

2.Scegliere il fondotinta sbagliato


La nuance del fondotinta va scelta analizzandolo alla luce naturale, testandolo sul collo e non sul polso, la cui pigmentazione potrebbe non essere identica a quella del viso (il mio polso ad esempio è più chiaro rispetto al volto). Non pensate che scegliendo una tonalità più scura rispetto al vostro incarnato possiate sembrare abbronzate..otterrete solo un risultato innaturale.Tenete però presenti eventuali cambiamenti della vostra pelle e adattate a questi il fondotinta.
Il consiglio in più:  In estate, con la pelle abbronzata, scegliete un fondotinta più scuro; Occhio anche alla texture! Se come accade a me, in inverno la vostra pelle tende ad essere secca e in estate più lucida cambiate la tipologia del prodotto da utilizzare, e non solo la tonalità.

3. Utilizzare troppo prodotto


I prodotti vanno dosati e applicati nel modo e quantità corretti, altrimenti otterrete un cattivo risultato. Troppo prodotto tende a colare, non fissarsi a dovere, e enfatizzare i difetti.
Il consiglio in più: Avete bisogno di un fondotinta o correttore più coprente rispetto a quello utilizzato di solito? Risolvete scegliendo un prodotto con una copertura più elevata, e non abbondando in quantità!

4. Usare la matita labbra più scura del rossetto e applicarla all'esterno del contorno naturale

Rabbrividiamo..no, la matita labbra deve essere in tinta con il rossetto.Il suo utilizzo ha lo scopo di delineare il contorno delle labbra fondendosi con il rossetto, creando un risultato armonico.
Il consiglio in più: Esistono delle tecniche che  la prevedono più scura per creare delle ombreggiature, ma in quel caso la matita è sfumata, non segue nettamente il contorno delle labbra..è una tecnica di makeup più complessa..per un risultato grafico, non adatto ad un trucco giorno e a chi non ha molta familiarità con sfumature e pennelli. io la trovo comunque impegnativa e un pò volgare..
GlamBymely
  
5. "Pompare" il mascara all'interno del tubetto 


Far scorrere su e giu il mascara all'interno del tubo non permette di prelevare più prodotto, bensì, facendo così entrare l'aria, favorisce la formazione di grumi e di germi.
Il consiglio in piu: Se il mascara che utilizzi si è danneggiato perchè hai  commesso questo errore, e vedi che tende a formare grumi, fai una sola passata sulle ciglia e non insistere più volte, perchè questo faciliterebbe ancor di più la formazione di grumi sulle ciglia.

6. effettuare il contouring non tenendo conto della nostra forma del viso 
Evidenziare alcune zone del nostro viso illuminandole e metterle in ombra altre scurendole rende il nostro viso più armonioso e il nostro makeup più tridimensionale, ma dobbiamo tener conto della forma del nostro viso per ottenere un buon risultato.
Ecco due schemi che possono esservi utile




applicazione blush:
Il consiglio in più: Se siete alle prime armi con contouring iniziate sempre in modo soft, preferendo prodotti in polvere, e andate per gradi..a calcare la mano (se proprio vorrete) siete sempre in tempo; una volta presa confidenza con la tecnica potrete passare a prodotti liquidi/crema che di solito creano un aspetto più drammatico.

Il post è finito!
spero possa asservi utile!
Un bacione!  

mercoledì 19 aprile 2017

Vacanze di Pasqua, ricette primaverili e agriturismi baby friendly

Ciao!!!
E anche le feste di Pasqua son volate via..per fortuna le ho trascorse in maniera davvero piacevole..tanto che sono rientrata al tram tram lavorativo e quotidiano rigenerata, grazie alle energie positive donate dallo stare in buona compagnia.
Il giorno di Pasqua lo abbiamo trascorso a pranzo da me, con le rispettive famiglie mie e di mio marito..
E ho avuto un'ulteriore conferma del fatto che...adoro cucinare!!
Per fortuna in questa casa, più spaziosa dell'altra, mi è molto più agevole organizzare pranzi e cene con amici e parenti...perchè fino ad ora mi sono dovuta limitare... ma ora...non mi ferma più nessuno!!!!
Ecco qua i miei paccheri fave, pancetta e pecorino
Ve li consiglio..una ricetta gustosissima e perfetta per la primavera!

Il giorno di pasquetta??
Lo abbiamo trascorso insieme ad amici presso l'Agriturismo il Lillastro, a Roselle (GR), in Maremma. 
Un posto incantevole..


Un agriturismo vero e proprio. Semplice, senza troppi fronzoli, ordinato, pulito ed essenziale.Immerso nella natura, cibo buono e genuino, tutto prodotto dall'azienda, relax indisturbato e tanti intrattenimenti per i più piccoli. Per loro l'agriturismo, che è anche fattoria didattica, organizza varie attività, tra cui fare il pane, il formaggio, raccogliere le uova nel pollaio, dar da mangiare agli animali, il battesimo della sella, e tante altre, una più interessante dell'altra (qui per approfondire). Il tutto circondati dalla gentilezza e disponibilità dei proprietari.
Per godere più a lungo della pace de Il Lillastro potete pernottare in una delle loro camere. qui potete vedere i prezzi e le camere disponibili.
Insomma...credo che ci tornerò molto volentieri...e invito davvero chi vuol  fare un giro nella Maremma ad andare a visitarlo, sopratutto chi ha bambini al seguito, non ve ne pentirete!
Un saluto,
al prossimo post!

sabato 15 aprile 2017

Voglia di primavera: shopping e outfit pasquali!

Buongiorno a tutte!!!

Sono rimasta in casa per una ventina di giorni causa una brutta distorsione al piede..e quando sono finalmente uscita ho trovato un'aria totalmente diversa...primaverile, dolce, piacevole...
Il che mi fa venire in mente una cosa...urge cambio dell'armadio...
Non sarebbe magnifico buttare via quasi tutto e a ogni stagione ricomprare tutto il guardaroba???? sarebbe il mio sogno...
Purtroppo, almeno per me non è possibile, ma....va beh..fantastichiamo un po...
Gli outfit che vi propongo di seguito possono servire da spunto per uno shopping primaverile, anche in occasione della Pasqua
Per questa occasione ritengo fuori luogo un outfit troppo elegante e formale...consiglio invece una scelta più casual, optando per pantaloni o abitini romantici..
Trovo che i trend vincenti per questa occasione, e per questa stagione, siano lo stile romantico o lo stile maschile..anche da mixare tra loro..

Ecco la mia selezione, fonte Pinterest


















Spero che in queste immagini abbiate trovato l'ispirazione giusta per il vostro shopping primaverile e per scegliere l'outfit per Pasqua...
io colgo l'occasione per augurarvi una buona Pasqua!! Godetevi questi giorni di festa!!
Un abbraccio!

martedì 14 marzo 2017

baby shopping, new collection, troppe tentazioni!

Eccoci qua..
..le giornate si allungano..il sole torna a scaldarci..e....
a me viene voglia di shopping!!
Ma siccome ho promesso a me stessa di non acquistare nulla fino a che non perdo qualche kg..
La soluzione???
faccio un po di baby shopping per la mia piccina di 3 anni e mezzo!!
Non tendo a spendere molto per i suoi capi...alla fine li sfrutta per così poco tempo..che, secondo me, non ne vale la pena..e tra h&m, zara kids, kiabi, ovs, zeta e Benetton trovo spesso molte cose carine a piccoli prezzi.
Ecco qui quello che ho adocchiato per il momento..

H&M
La selezione che vedrete fa parte della collezione bambina 18 mesi-10 anni
abitino con borsetta in trompe l'oeil 19.99
qui per l'acquisto
pantalone morbido . 12.99 euro
qui per acquistare

potevo resistere a questo abitino??
9.99 euro, qui per l'acquisto

stesso modello del pantalone celeste, stesso prezzo, qui i versione kaki con pois
per l'acquisto clicca qui

maglie rock, devo prenderle per forza!! 9.99 l'una! queste piaceranno sicuramente anche al papà!! 


KIABI


Per l'asilo ormai per me sono collaudate le maglie di Kiabi, poco prezzo, buon cotone!
2.50 euro l'una. qui per acquistarle





Zara

Altra magliettina..
3.95 acquistabile qui. Anche con le maglie di cotone di Zara mi trovo sempre molto bene.
La  maglia si abbina perfettamente a questi pantaloni..

14.95 euro, qui per acquistare. Belli comodi, perfetti per la scuola materna!

United Colors of Benetton
12.95 leggins applicazioni glitter
qui per acquistarli
qui per visionare l'intera collezione bambina.

Ecco qua quello che mi ha conquistata al primo sguardo..
poi vi farò sapere!!!
E voi?? 
siete già state tentate all'acquisto di capi della nuova collezione?
un bacio,
al prossimo post!