venerdì 27 aprile 2012

fanghi drenanti/anticellulite fai da te!

Salve care!!
innanzitutto vi ringrazio per i commenti positivi al primo tutorial!
sono veramente contenta che vi sia piaciuto...non temete, presto ne arriverà un altro!!
dunque...
belle giornate..l'estate alle porte..e quindi anche....LA PROVA COSTUME!!!!
Come siete messe???
se, come me, tutti i buoni propositi sono miseramente falliti, c'è ancora una cosa che potete fare, ossia i fanghi che ora vi consiglierò!

Fanghi Fai Da Te
Ingredienti :
2 fondi di caffè (macchinetta da due persone)
4 cucchiaini da tè di cioccolato amaro in polvere
2 cucchiaini da tè di sale grosso
acqua q.b.

Mescolate il tutto aggiungendo un poca d'acqua. Considerate che la consistenza deve essere la stessa dei  fanghi che si acquistano in erboristeria, tipo "pappa", non troppo liquida.
Applicate il fango dalle ginocchia fino ai fianchi e vi avvolgete nella pellicola trasparente.
Attendete 40-45 minuti e risciacquate con acqua tiepida. Massaggiate prima di sciacquare, in modo da aggiungere anche un'azione esfoliante.
Se volete potenziare la formula potete aggiungere 6 gocce di olio di ginepro, drenante.
Se sentirete un pò di pizzicore non temete, è positivo!
Vi assicuro che l'efficacia è pari ai più famosi fanghi acquistabili in erboristeria...e l'odore è più piacevole.
L'unico inveniente, a parte quello di dover girare per casa insalamate, sperando che nessuno vi suoni alla porta.., è che si rischia di sporcare abbastanza..ma ne vale la pena, ve lo assicuro.
Dovrete avere la pazienza di ripetere il fanghi 3 volte la settimana per 2 settimane, e 2 volte le successive due settimane.
Dopo, se vorrete, potrete applicarli una volta la settimana per mantenimento.

un bacio a tutte,
fatemi sapere!!!

martedì 24 aprile 2012

tutorial SOS per giorni No!

video
Buongiorno care!
ecco il mio primo tutorial,ero un pò emozionata..
make up per migliorare aspetto ed umore in quei giorni in cui ci sembriamo dei cessi ambulanti!!!
...spero a voi non capitino mai.....ma se invece a volte vi sentite così...ecco un aiutino!
un bacio a tutte!   

venerdì 20 aprile 2012

Make up per occhi stanchi ed arrosssati


Alcune di voi, care amiche, mi hanno chiesto un consiglio su come truccarsi quando si hanno gli occhi stanchi ed arrossati…
se ne avete il tempo, consiglierei, come prima cosa, di applicare impacchi freddi a base di camomilla decongestionanti da tenere in posa per dieci minuti. Una soluzione pratica può essere ricorrere a bustine di camomilla raffreddate in frigo. Al termine applicate una crema contorno occhi.
Fatto questo ( o non fatto, in base al tempo a vostra disposizione), i vostri alleati saranno correttore, ombretto chiaro e luminoso (ma non glietterato) e mascara, per mimetizzare occhiaie, borse e rossore.
Il primo passo è stendere un correttore verde nella zona dove compare il rossore e sfumare il prodotto verso l’alto con le dita. Il calore delle dita e il colore verde mimetizzeranno l’imperfezione.
Se invece sono le occhiaie a rovinare il vostro sguardo, il correttore dovrà essere arancione.
Il secondo passaggio è stendere un fondotinta, scelto in base al vostro tipo di pelle. Per il fard  meglio quello color pesca o biscotto che uno rosato.
Passare poi un prodotto illuminante sugli zigomi, palpebra mobile, contorno occhi, angolo interno dell’occhio e punto luce sotto l’arcata sopraciliare.
A questo punto è il momento dell’ombretto, che va scelto con cura.
Il segreto, infatti, è evitare tonalità che possano richiamare il problema: applica un ombretto verde o marrone se hai gli occhi verdi, blu se vuoi truccare gli occhi azzurri e marrone o blu se li hai castani. Stai lontana dalle tonalità rosate che non fanno altro che amplificare il rossore. Vi consiglio di applicare il colore subito sopra la piega della palpebra mobile, partendo dall’angolo esterno fino a metà occhio, sfumando bene verso l’esterno.
In questo modo l’occhio risulterà più aperto. Terminate il trucco applicando la matita bianca nella rima interna dell’occhio e la matita marrone creando una riga molto fine all’attaccatura delle ciglia superiori. Mascara nero sulle ciglia superiori.
Curate infine le sopracciglia, pettinandole con un pettinino o ridisegnane la linea con una matita apposita…

Se vi state truccando per la sera utilizzate gli stessi prodotti indicati, potete però aggiungere un tocco di ombretto nell’angolo interno dell’occhio, color oro o argento ed applicare il mascara anche sulle ciglia inferiori.
Per le labbra vi consiglio un gloss per un trucco giorno o un ombretto color mattone o rosso mat per la sera.
Un bacio,
Karina.

PRODOTTI CONSIGLIATI:
Per avere il correttore più adatto all’evenienza:

mercoledì 18 aprile 2012

gel VS smalti semipermanenti



Salve care!
rispondo alla domanda che mi ha fatto un'amica poco tempo fa...
"che ne pensi del gel per le unghie"?
dunque...io ho fatto il gel alle unghie due volte e non mi sono trovata bene, perchè le unghie sono risultate molto indebolite, in più a me piace cambiare il colore delle smalto molto spesso, cosa che con il gel non è possibile.
Ho acquistato, un anno fa circa, fornetto e kit per smalto semi permanente..
la differenza con il gel?
Per applicare lo smalto l'unghia deve essere leggermente raschiata con un buffer, e non limata con la fresa, quindi si rovina molto meno.....in più, anche per rimuovere lo smalto, è sufficiente tenere le unghie immerse nell'acetone per poi vedere staccarsi la lacca, dunque, non c'è bisogno di limarle.
La scelta dei colori è vasta, anche se io   in seguito ho acquistato altri smalti, e non più quelli Layla.
Il gel ha una durata sull'unghia di 30 giorni in media, il gel-lac (altro nome del semipermanente) circa 15-20 giorni.
I colori sono in entrambi i casi lucidi e brillanti.
Nel caso del gel-lac il colore forma uno strato meno spesso rispetto al gel...questo fa si che l'unghia con il gel risulti più dura.
Unici inconveniente, a mio avviso, del gel-lac sono:
1.lo strato è più sottile e quindi la lacca tende a staccarsi dall'unghia, se questa è troppo lunga e dunque flette..quindi, il gel-lac fa per voi se portate le unghie corte.
2. Non si può fare nail art sul gel-lac, al massimo potete applicare qualche brillantino, ma niente di più!

spero di esservi stata utile per poter capire quale può essere la soluzione migliore per voi e per le vostre mani!!!

martedì 17 aprile 2012

sfida a colpo di pennelli:La5 risponde a Real Time con "Che Trucco!"

Ecco un nuovo programma che parla di trucco e bellezza:"Che Trucco!", in onda su La5 ogni giorno alle 18.50..
Il programma, presentato in modo carino e discreto da Tamarà Donà, è appena nato, sono state trasmesse due puntate ad oggi, che io ovviamente non mi sono persa!
dunque...
Se vi sintonizzerete su La5 all'orario indicato prima, vedrete alcuni dei make up artist dei marchi più importanti e prestigiosi, truccare alcune fortunate telespettatrici.
Nella puntata di oggi era all'opera Davide Frizzi, truccatore di Dior, che ha realizzato due trucchi (uno per puntata). Ciascun trucco realizzato (correttivo o pensato per una occasione specifica), dovrà essere poi ripetuto, totalmente o in parte, dalla fortunata.
Che dire? almeno nelle due puntate trasmesse ho visto utilizzare dei prodotti favolosi, il tutto ambientato in un setting elegante e gestito con un'impostazione molto professionale...
Credo sia una buona idea quella di poter vedere all'opera molti Make Up Artist, così da poter osservare più mani al lavoro, confrontare stili e soluzioni proposte. Anche i prodotti da loro utilizzati sono notevoli (è impossibile non pensare LO VOGLIO davanti ad ogni prodotto presentato)..ma anche costosi...penso dunque che possa essere una buona occasione per vedere la resa di tali prodotti (di ogni prodotto utilizzato viene specificato nome e numero, così da poterlo poi identificare e si, ahimè, acquistare!!!).
Inevitabile il confronto con "Clio Make Up", il programma in onda su Real Time (ora però ci sono le repliche)..
Io preferisco lo stile informale e solare di Clio..guardandola sembra di avere ospite a casa propria un'amica,no? In più propone anche prodotti di bellezza fai da te, cose che l'altro programma non fa...
Il mio cuore batte per Clio, si sa, ma "Che Trucco!" non mi è dispiaciuto affatto....anzi, sono felice che ci sia un nuovo programma che parli di Make Up!
 

lunedì 16 aprile 2012

eccomii!!!

Salve a tutte!!
io sono Karina e voglio condividere con voi la mia passione per il makeup!
spero di darvi consigli utili, review e altro...
e soprattutto conoscere i vostri pareri ed i vostri consigli!